15 dicembre 2009

FOOD DESIGN | Finger-dip, come la Regina Margherita


"Abolite le posate, rimangono, allora, solo le proprie dita a fare zapping di gusti e sapori (l'estrema provocazione artistica?) I FINGER-DIP, cappucci monouso nella foggia di provocatori-preservativi, (da calzare sulle dita per non impiastricciarle)." Roberta Marangoni nel suo articolo pubblicato da Style Magazine del Corriere della Sera parla di quei ditali monouso in lattice che servono per mangiare con le dita. Se le mani sono lo strumento per mangiare per eccellenza e soddisfare i nostri impulsi animali purtroppo (o per fortuna) deve fare i conti con le formalità che ci accompagnano quotidianamente, ma per una volta possiamo anche soggiogare alle regole, d'altronde... anche la Regina Margherita mangiava il pollo con le dita!




Link di riferimento studio AMeBE

1 commento :

  1. Do those not remind you of condoms; I guess finger condoms?

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?