16 dicembre 2009

FOTOGRAFIA | The summer of our discontent

Nome e cognome: Francesco Zucchetti
Data e luogo di nascita: Cuggiono (Mi), 1973
Professione: Fotografo
Titolo: The summer of our discontent
Dove: Galleria Aus18, via Ausonio 18, Milano
Quando: dal 16 dicembre 2009 al 12 febbraio 2010
Link: Aus18


Untitled. The summer of our discontent.Stampa cromogenica.125x156 cm, 2008

"Finora ho sempre pensato che avrei voluto oscillare in eterno tra i diciassette e i diciotto anni, ma adesso non lo penso più [...]. Ho vent'anni ormai e devo pagare il prezzo per continuare a vivere." (Haruki Murakami, Tokyo Blues).

Prende il via oggi presso la Galleria Aus18 di Milano la personale di Francesco Zucchetti dal titolo fortemente evocativo: "The summer of our discontent". Il fotografo milanese affronta un tema caro all'antropologia, quello del difficile passaggio dall'adolescenza all'età adulta, e lo fa cercando di restituire attraverso i suoi scatti il passato dei ricordi e il futuro dei sogni e dell'incertezza. La scelta della location, un cantiere alle porte di Milano, concorre a creare un'atmosfera fortemente ambigua e segnata dall'indeterminatezza, come il sentimento che anima i protagonisti dei ritratti, per i quali tutto è in trasformazione e nulla sarà più come prima. Anche la luce, quella di un malinconico tramonto che trascolora tutto, sembra voler ricordare ai ragazzi che si trovano su un confine difficile e devono lasciarsi alle spalle il passato per poter andare avanti, nonostante sembrino intrappolati in una morsa, in un'attesa carica di aspettative, animati dalla speranza che arrivi qualcosa a portarli via, a sottrarli da quella atmosfera di sospensione che tutto permea, anche lo spirito.

16 dicembre 2009 - 12 febbario 2010
Lun/Ven 10.00 - 13.00 /15.00 - 19.00
Sabato su appuntamento - Domenica chiuso


Untitled. The summer of our discontent.Stampa cromogenica.125x156 cm, 2008

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?