11 marzo 2010

ARTE | Holi - vortice di colori

A woman, face smeared with colored powder, participates in Holi festivities in Mumbai, India, Monday, March 1, 2010. Holi, the Hindu festival of colors that also heralds the coming of spring, is being celebrated across the country Monday. (AP Photo/Rafiq Maqbool)

Il Festival dei Colori (in sanscrito Holi o Holli) è una festa di primavera celebrata principalmente da indù. Viene celebrata alla fine della stagione invernale, l'ultimo giorno di luna piena del mese lunare Phalguna (febbraio/marzo).
La storia del festival ha radici molto antiche, in origine era una festa per celebrare il buon raccolto e la fertilità della terra, oggi è una commemorazione simbolica di una leggenda dalla mitologia indù.

People smear colored powder on each other during Holi festivities in Mumbai, India, Monday, March 1, 2010. Holi, the Hindu festival of colors that also heralds the coming of spring, is being celebrated across the country Monday. (AP Photo/Rafiq Maqbool)

Questo festival è anche associato all'amore immortale di Krishna e Radha, (se ne trova una dettagliata descrizione su wikipedia.org) noi ci atteniamo ad assaporare la gioia e la bellezza del vortice di colori che coinvolge la nostra anima e riscalda il paesaggio.

Children pose after covering themselves with a coloured powder called abir during the celebration of Phagwa in the Tunapuna Hindu Primary School in Tunapuna, February 28, 2010. Phagwa, or Holi, the Hindu Festival of Colours celebrates the beginning of spring. REUTERS/Andrea De Silva (TRINIDAD AND TOBAGO - Tags: RELIGION SOCIETY)

Il festival inizia la notte di luna piena. Si accendono dei falò agli angoli delle strade per purificare l'aria di spiriti maligni, il festival, infatti, è una celebrazione del bene sul male, l'inizio della primavera, in cui i devoti, dimenticano i loro problemi, la vergogna, le differenze.
Il giorno principale noto anche come Dhuli Vandana viene celebrato gettando sulle persone polvere colorata, acqua e profumi accompagnati da canti popolari, danze e un generale senso di vitalità abbandonati.
(fonte da indiaexpress.com)

Colored water splashes on women during Holi festivities in Allahabad, India, Monday, March 1, 2010. Holi, the Hindu festival of colors that also heralds the coming of spring, is being celebrated across the country Monday. (AP Photo/Rajesh Kumar Singh)

Se non ci si riesce ad andare e farsi trasportare dall’allegria della festa, almeno vale la pena di guardare queste bellissime immagini pubblicate su boston.com.

Children, their faces smeared with colored powder, participate in Holi festivities in Mumbai, India, Monday, March 1, 2010. Holi, the Hindu festival of colors that also heralds the coming of spring, is being celebrated across the country Monday. (AP Photo/Rafiq Maqbool)

Men daubed in colours celebrate the re-enactment of a local tradition of "Lathmar Holi", also known as the festival of colours, celebrated at Nandgaon village near the northern Indian city of Mathura February 24, 2010. This tradition heralds the beginning of spring and is celebrated all over India. Picture taken February 24, 2010. REUTERS/K. K. Arora (INDIA - Tags: SOCIETY RELIGION)

4 commenti :

  1. Ma è stupendo!!!!Io poi, che i colori li amo tutti, dal primo all'ultimo...

    RispondiElimina
  2. ...credo proprio che seguirò il tuo blog, i post sono molto interessanti

    RispondiElimina
  3. WOw all those colors are fantastic! Its like a living canvas of water colors only the colors are the people. I'd love to be there!

    RispondiElimina
  4. @ scorzetta:
    Grazie di cuore, ti seguo anch'io!
    Un abbraccio

    @ SoCalWendie:
    I'd also like to be in that place for that occasion. Living those days might be a unique spectacle!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?