21 gennaio 2011

CONVEGNO | Design “Altro”. Per i Sud del Mondo - Genova

Realizazzione di prodotti tessili con la tecnica a batik. Ambiti di intervento: • Analisi di fattibilità per l’esportazione dell’artigianato guineano nel circuito del commercio equo e solidale • Analisi produzione e impostazione per vendite export • Svolgimento corsi di formazione per l’innovazione del prodotto e la creazione di nuovi manufatti artigianali • Costruzione del prezzo trasparente • Analisi procedure per l’esportazione • Esportazione prodotti e vendita all’interno del circuito del commercio equo e solidale
Giovedì 3 febbraio 2011 si svolgerà a Genova il convegno «Design “Altro”. Per i Sud del Mondo», dedicato al design etico e sostenibile.
Lo scopo è quello di promuovere un design più sensibile alla sostenibilità ambientale, culturale ed economica, alla produzione innovativa e al sostegno delle micro-imprese del sud e nord del mondo.
Obiettivo dell’incontro la creazione di una rete delle realtà e delle “buone pratiche” già esistenti in Italia nel campo del design sostenibile e solidale.
L’evento è promosso dall’associazione Designers Senza Frontiere, dalla Bottega Solidale e dalla Facoltà di Architettura dell’Università di Genova, con il contributo della Regione Liguria.

Progetto Benin - Cotonou. Nel 2004 nasce l’atelier di cucito creato Suore Salesiane, con lo scopo di poter dare un sostegno concreto a quelle ragazze ex vittime del traffico che non avevano più punti di riferimento familiare.
Dopo una formazione in sartoria di 2 anni le allora adolescenti vennero inserite nel laboratorio di cucito. Oggi sono 12 le giovani donne che lavorano nel laboratorio a tempo pieno, hanno un salario e una famiglia. Le suore salesiane hanno creato per loro un piccolo asilo nido dove le neo mamme possono lasciare i loro bambini durante l’orario di lavoro.
Purtroppo il piccolo atelier necessita continuamente di nuove tecniche e mercati per poter riuscire a sopravvivere alla concorrenza locale.
Al convegno interverranno designer e docenti universitari da tutta Italia: Paola Gambaro, Facoltà di Architettura dell’Università di Genova; Giuseppe Lotti, Facoltà di Architettura dell’ Università di Firenze e ISIA Firenze; Chantal Marchetti, Responsabile Artigianato CTM Altromercato; Gaddo Morpurgo, Facoltà di design e arti della IUAV, Università di Venezia e di San Marino;, Milli Paglieri, designer e creatrice dell’azienda Bab Anmil di  Torino; Maria Pellerano, Presidente di Designer senza frontiere; l’antropologo Vittorio Rinaldi, Facoltà di Scienze Economiche dell’ Università di Firenze; Carlo Vannicola, Facoltà di Architettura dell’Università di Genova.

Dove? Si svolgerà a Genova presso l’Aula Magna della Facoltà di Architettura nella Chiesa di San Salvatore, in piazza Sarzano.

Per maggiori informazioni sul convegno e sulle attività promosse dall'associazione Designers Senza Frontiere il sito di riferimento è questo www.designersenzafrontiere.org

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?