16 febbraio 2011

PHOTO CONTEST | Geelli propone un concorso dedicato al relax

Geelli, il marchio di prodotti design per l’arredo casa, lancia in contemporanea con Macef Milano, il Primo Photo Contest aperto a tutti gli amici di Geelli su Facebook.

Obiettivo del contest, raccontare la propria idea di relax e benessere attraverso uno scatto fotografico.

1 Premio: FIAMMA – l’esclusiva lampada di Geelli! La lampada con luce a basso consumo all’interno, che regala un’atmosfera suggestiva e rilassante.
Lampada Fiamma by Geelli
2 Premio: IVASI – il set completo da bagno completamente realizzato in gel poliuretanico dalle caratteristiche antibatteriche e ottima resistenza all’acqua.
Il set comprende: 1 dispenser, 1 portasapone, 1 ivasi medium, 1 ivasi low, 1 ivasi tall, 1 portascopino

3 Premio: IL SET TAVOLA - Il gel poliuretanico è un materiale isolante che grazie alla bassa conducibilità termica, mantiene la bevanda fresca molto più a lungo di altri materiali come vetro e metallo. Vista la sua morbidezza e flessibilità, limita il rischio di rovesciamento della bottiglia anche su piani inclinati o instabili.
Il set comprende: 1 glacette (wine ot), 1 portabottiglia (portabo) e 2 portabicchieri (portabi)

Partecipare è semplice, basta iscriversi alla pagina fan di Geelli su Facebook e inviare fino ad un massimo di 3 foto a: contest@geelli.com. Le 3 foto più votate dagli altri amici della pagina vinceranno Fiamma e altri due set per l’arredo casa.

La scadenza per il contest è il 31 marzo 2011.

La pagina fan su facebook di Geelli è www.facebook.com/pages/Geelli/158071804244085
Mentre il sito ufficiale è www.geelli.com

Se volete vedere le mie foto questi sono i link per arrivarci direttamente:
Un relax diverso - Il tramonto, un relax per gli occhi e la mente - La pausa come fonte di benessere per votarla basta un semplice Mi piace.

Provate anche voi a partecipare, è semplice e veloce.
Ti è piaciuto l’articolo? Offrici un caffé! Sostieni Design wth love!
(È sufficiente essere iscritti a Paypal o avere una carta di credito, anche Postepay)

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?