2 settembre 2011

INTERVISTA | Camilla Gullà, le scarpe sono la sensualità della donna

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Dietro il mio blog ci sono io e la mia passione per la moda! Sono una ragazza di 19 anni, iscritta alla facoltà di Giurisprudenza di Firenze, dove vivo da quando ho 3 anni, benchè sia nata nella nota città della Moda Italiana, Milano. Forse sarà questo che mi ha influenzata? Avrei voluto iscrivermi ad una scuola di Moda ma i miei genitori modernisti e tradizionalisti allo stesso tempo, sebbene mi abbiano sempre sostenuta nella mia idea di aprire un fashion blog, non hanno approvato la mia idea di studiare design, così studio legge, facoltà che giudico comunque utile ed interessante. Ma il mio sogno non mi ha abbandonata e in attesa di laurearmi e ideare una linea di moda tutta mia, sfogo la mia passione sul blog, mostrando i miei outfits e a breve anche la mia prima creazione! Se mi chiedessero qual è il mio stile non saprei e non vorrei rispondere, perchè mi piace incarnare molti stili, e poter essere apprezzata dal maggior numero di persone possibili. Credo però che sul nostro abbigliamento debba esserci sempre la nostra firma, e qualsiasi stile scelga di indossare mi piace che le persone possano vederci qualcosa di me, nella scelta particolare di quel colore o di quell'abbinamento o di quell'accessorio, passando dal posh al rock, al preppy al bon-ton. Devo ammettere comunque che qualsiasi stile indossi, il mio gusto resta sempre un po' francese, come la maggior parte dei miei visitatori.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Mi interesso di moda praticamente da sempre, leggo giornali di moda da quando sono adolescente e già a 6 anni scalpitavo per possedere borse abbinate ai vestiti che il mio dolce padre cercava disperatamente e con successo per le vie del centro di Milano. Adoravo sfilare a Pitti quand'ero bambina, quei vestiti brillavano di luce per me..  La moda mi ha sempre appassionato....dai giornali, ai negozi, dai blog su internet ai canali di moda in tv. Ma ho iniziato solo ad aprile di quest'anno a concretizzare la mia passione attraverso il mio blog.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Si dice che quando una donna esce a fare shopping, qualsiasi cosa si prefigga di comprare, finisce sempre per comprare scarpe e in effetti è proprio così! Credo che la scarpa sia un accessorio che rende la donna più sicura di se. Ovviamente c'è chi si sente più a suo agio con un paio di ballerine e chi come me su un tacco di 15 cm, ma credo che la scarpa sia uno degli accessori più femminili e sexy della storia della Moda. 

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Uno stesso outfit con la scarpa sbagliata diventerebbe pessimo e uno stesso vestito, cambiando le scarpe può diventare un elegante abito da sera e casual vestito da giorno. Insomma, noi donne non possiamo proprio vivere senza scarpe! Come ho già detto il mio modello preferito sono i tacchi altissimi, anche se amo molto anche le zeppe d'estate e d'inverno gli stivali sono un Must per me. Non sono un amante delle ballerine, ne possiedo poche e le indosso molto di rado.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Tutte noi sogniamo le stanze guardaroba stracolme di scarpe firmate, ma devo dire che se dovessi scegliere tra molte paia di scarpe di bassa qualità e poche, ma dei migliori brands, sceglierei sicuramente di possedere poche scarpe ma dei miei brand preferiti. Soprattutto la scarpa elegante, non potrei mai comprarla di bassa qualità. Come ho detto uso poco le ballerine, ma credo che una ballerina carina anche di non alta qualità potrebbe comunque risultare chic abbinata nel modo giusto.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Quando scelgo una scarpa valuto tante cose, ma sicuramente la cosa più importante è la prima impressione. Il primo impatto quando ci troviamo di fronte a quella scarpa! Poi viene tutto il resto, la comodità, i possibili abbinamenti, la particolarità della scarpa, il brand.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Tra scarpa e umore c'è un rapporto molto stretto, come d'altronde c'è tra umore e guardaroba. Chi mi conosce davvero bene può capire da come sono vestita qual è il mio umore! Non indosserei mai qualcosa di molto colorato o molto appariscente se non sono di ottimo umore e non indosserei neanche i miei amati tacchi 15 se non fossi super felice.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Devo ammettere che  un colore che compare spesso nella mia collezione di scarpe è il rosa, nelle sue varie tonalità, dal fuchsia al rosa antico ecc... E un colore che penso di non aver mai visto è il rosso! Amo molto il bicolore (bianco e nero, bianco e blu, ecc...) e le decorazioni, purchè non siano eccessive (borchie, pietre, ecc...).

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Nelle calzature Italiane percepisco la qualità. Mi danno più sicurezza e più soddisfazione. Il mio brand preferito è infatti un famossimo brand italiano, di cui non so se posso dire il nome, che produce solo Made in Italy.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
Se è possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? Le scarpe sono la sensualità della donna. E rispecchiano il suo carattere. Alle più timide tacchi più bassi e tinte più  tenui, alle più egocentriche tacchi alti e colori vivaci. Alle più pigre le più comode, alle più fashion le più particolari. Per la sensualità, credo che ogni scarpa possa essere rendere una donna sensuale, perchè le scarpe sono sensualità, bisogna solo saperle indossare.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Le scarpe sono solitamente la penultima o ultima scelta per completare il mio outfit. Di rado inizio dalle scarpe per scegliere il mio outfit, perchè ho sempre pensato che ogni vestito merita la sua scarpa, così prima scelgo il mio abbigliamento e poi abbino le scarpe e se non c'è la scarpa giusta meglio cambiarsi e correre a comprarla. Mai indossare un capo con la scarpa sbagliata!

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Credo che le scarpe facciano ormai parte del nostro mondo da molti anni e per questo sono legate a moltissimi settori. Il ruolo di un personaggio in un film è caratterizzato anche dalle sue scarpe, come anche la figura di un cantante... chi nn ricorda gli orrendi Texani di Biagio Antonacci o gli stivaletti stile rock indossati quest'anno da Nathalie. Persino la mia cagnolina ha avuto il privilieggio di indossare il suo primo paio di scarpe, delle carinissime scarpette rosse, per le quali è stata fotografata da migliaia di persone, mentre eravamo in giro per il centro di Firenze!

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Credo che la mia prossima calzature saranno degli stivaletti bassi col tacco, di grande moda quest'anno e ne ho già adocchiati un paio molto carini! E sicuramente anche un altro paio di scarpe per Grace, la mia cagnolina! 

Link dove è possibile seguirti?
Se le mie considerazioni vi sono piaciute o vi hanno incuriosito visitate il mio blog www.camillassecrets.com, Potete seguirmi anche su Lookbook, cercando CamillasSecrets e se vi va aggiungermi su facebook al nome Camilla Gullà.

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Un pensiero sulle calzature. La maggiore spesa di una donna. Più care di molti capi d'abbigliamento e benchè più economiche delle colleghe borse, molto più soggette al cambiamento e alla classica frase ormai "passate di moda" Per voi uomini: cercate una donna che nel mondo che non le ami, e se la trovate non lasciatevela scappare!
---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?