2 settembre 2011

INTERVISTA | Chiara Lanero, zeppe adatte a slanciare il fisico

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Mi chiamo Chiara Lanero, sono nata e vivo tutt'ora a Napoli, il 09/07/1992, sotto il segno del Cancro. Mi sono diplomata a giugno di quest'anno ottenendo la maturità classica al Liceo Vittorio Emanuele II di Napoli. Ho intenzione di continuare gli studi all'università ma al tempo stesso i miei hobby e le mie passioni sono sicuramente tanti. Una mia passione è sicuramente la moda: mi piace l'idea di possedere uno stile del tutto personale, anche un pò ricercato e fuori dal comune, rischiando di apparire stravagante attirando gli sguardi un pò interrogativi della gente. A tal proposito a marzo di quest'anno ho deciso di aprire un blog proprio per condividere tutte le mie passioni. Un'altra è sicuramente viaggiare. Viaggio molto fin da quando ero piccola, diciamo che conosco l'Italia come le mie tasche, l'ho visitata davvero da cima a fondo, adoro il mio Paese e sono fiera di essere italiana. Quando non mi dedico al mio blog, coltivo altre passioni quali la lettura, la scrittura e la musica. Insomma, molti mi definiscono eclettica!

Da quanto tempo ti interessi di moda? 
Mi sono avvicinata al mondo della moda da alcuni anni, principalmente sfogliando le mie riviste preferite.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe? 
Sicuramente perchè le scarpe diventano il mezzo attraverso il quale si personalizza il proprio outfit. Se la scarpa è davvero particolare può rendere un outfit veramente unico a mio parere!

Qual è il tuo modello preferito e perché? 
Il mio modello preferito sono le zeppe: comode e versatili, adatte a slanciare il fisico come i tacchi ma comode e perfette per camminare in città.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata? 
Sinceramente sono per il detto "poche ma buone". La qualità della scarpa incide su vari fattori come ad esempio la comodità e il fatto che durano negli anni.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe? 
Comodità e qualità.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore? 
Personalmente nessuno.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera? 
No. Cerco sempre di comprare colori e modelli diversi, in modo da avere il piacere di cambiare.

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane? 
Sicuramente i materiali utilizzati.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo? 
Decisamente. A mio parere in modo particolare con il tacco, che sia un sandalo per l'estate o un decolletè per l'inverno.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit? 
Nei miei outfit in realtà parto quasi sempre dalle scarpe. Sono loro il pezzo principale. Mi baso sulle scarpe per creare il mio outfit per poi personalizzarlo secondo il mio gusto personale.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante? 
Al momento non mi viene in mente nulla.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi? 
Ho intenzione di fare scorta di scarpe alte per l'inverno, poichè credo di averne poche rispetto a quelle basse. Una tendenza che si diffonderà sempre di più sarà il plateau senza ombra di dubbio, sempre più alto da quello che vedo.

Link dove è possibile seguirti? 
Potete seguirmi al mio blog "Books in my bags" http://booksinmybags.blogspot.com, sulla mia fan page di Facebook http://www.facebook.com/booksinmybags e magari aggiungermi al seguente profilo per essere sempre aggiornati http://www.facebook.com/profile.php?id=100002741452720

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista? 
Appello a tutte le donne: non buttatevi a capofitto nella scelta di un nuovo paio di scarpe: considerate qualità/prezzo, comodità e, soprattutto, non cadete nell'errore di comprare scarpe strette, come spesso sento dire!
---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

1 commento :

  1. Ciao a tutti, semplicemente trasformata in consapevole del tuo blog throuthg Google, e ha scoperto che è davvero istruttiva. Sto andando guardare fuori per bruxelles. Io apprezzo se si continua questo in futuro. Un sacco di altra gente sarà beneficiato tua scrittura. Cheers!

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?