1 settembre 2011

INTERVISTA | Chiara Paoletti, le scarpe italiane durano di più nel tempo

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Sono Chiara Paoletti, ho 22 anni e sono di Firenze. Ho iniziato a scrivere “Moda Fashion Blog” da quasi un anno e devo dire che è mi ha regalato molte soddisfazioni. E’ un modo per poter condividere la mia passione per la moda e soprattutto avere pareri altrui su come la penso.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Ho iniziato quando mi sono abbonata ad una rivista di moda ai tempi delle medie, da lì ho scoperto questo mondo.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Le scarpe sono un pò la personalità di ogni donna credo.C’è a chi piacciono ballerine superfemminili, mocassini sportivi o sandali altissimi… ogni donna trova la il suo “essere” anche nelle scarpe. Il mio sogno è creare una parte a scarpiera per poterle contenere tutte… sono una bella passione.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Adoro le ballerine perché sono prima di tutto comodissime, e poi fanno gioco un po’ su ogni tipo di abbigliamento. Le trovo molto Chic.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Io personalmente preferisco il “poco ma buono”. Acquisto anche scarpe non troppo care, però sono per la comodità prima di tutto e anche la durata nel tempo.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Devono catturare la mia attenzione prima di tutto… poi devono essere in armonia con i colori o lo stile del mio abbigliamento. Mi piacciono molto i modelli classici, tipo decolté, però magari di colori più particolari.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Sicuramente se si esce di casa con indosso i nostri tacchi preferiti siamo capaci di conquistare il mondo… noi donne siamo così… ci facciamo condizionare anche da queste piccole cosette.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Sono molto per i colori neutri come il nero o il marrone… che alla fine stanno sempre con tutto,però non resisto ugualmente ai colori particolari come il rosa shocking ad esempio.

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Sicuramente la qualità dei materiali. Adoro le scarpe italiane perché sono quelle che mi durano anche di più nel tempo.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
Certamente si. Una scarpa con il tacco può essere anche più provocante di un completino intimo secondo me… dipende da come lo si porta.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Le abbino molte volte con gli accessori. Borse, bracciali, cinture.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Mi viene in mente Il film Kill Bill, quel paio di scarpe da ginnastica gialle lanciarono la moda un po’ in tutto il mondo.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Quest’inverno voglio acquistare degli stivali da pioggia… sicuramente molto colorati, forse tutti viola.

Link dove è possibile seguirti?
www.themodafashionblog.com
www.facebook.com/pages/Moda-Fashion-Blog/158497604180337

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Cenerentola è la prova che un paio di scarpe possono cambiarti la vita!

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?