2 settembre 2011

INTERVISTA | Federica Urso, i maestri calzaturieri: artisti in piena regola

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Ventiseienne tarantina appassionata di storia della moda. Wedding planner convinta,da due anni anche fashion blogger, vive progettando ogni singolo istante della sua vita. Shopalcholic dichiarata col pallino del riciclo creativo e degli skinny jeans: Suoi inseparabili compagni di viaggio!

Da quanto tempo ti interessi di moda? 
La mia prima parola è stata: Moda.
Mi divertivo sin da bambina a creare con le stoffe più improbabili degli abiti da Grand soirée attendendo con fervore i voti della giuria (composta da un unico membro: mia madre!)

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Nonostante studi approfonditi a riguardo, non si è mai capito da dove derivi questo stretto legame.
La scarpa è l'accessorio più importante, croce e delizia di ogni donna, un vero e proprio status symbol.
Con la scarpa si può sedurre, correre, ingannare, raccontare la propria storia o inventarne una nuova...
Sentirsi per una notte la stella della città.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Senza ombra di dubbio lo Chanel tacco 12 e punta aperta:Raffinatezza e femminilità racchiuse in un paio di scarpe... ma non uno qualunque!
Un modello con vocazione selvaggia che dona sinuosità e grazia anche al piede più sgradevole da osservare...

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata? 
Poche, di qualità pregiata, con un elemento comune: I tacchi alti!
La mia è una folle passione, un amore a 5 stelle, un incantesimo che inizia dagli occhi e finisce ai piedi!
Come diceva Marilin Monroe: "Io adoro i tacchi alti, non so chi li abbia inventati ma tutte le donne devono loro molto".

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe? 
Indossandole ne testo per prima cosa la comodità e la bellezza.
Fatta la scelta valuto la qualità dei materiali e delle rifiniture e, di conseguenza, stabilisco se il costo è quello giusto. Sono molto esigente quando si tratta di salute del piede.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Come accade anche a Carrie Bradshaw in Sex & the City, le scarpe rappresentano una sorta di panacea  per l'umore. Aumentano l'autostima ed accrescono il benessere interiore. Avete mai notato la differenza fra una ragazza magra ed una in sovrappeso? Beh, se la prima è fiera e sicura di se, capita che quella con qualche chilo di troppo si senta a disagio, cammini a testa bassa ed abbia un passo insicuro. Bene, questo capita anche con le scarpe. È ufficiale: Scarpe ed umore vanno a braccetto!

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera? 
Sono molto legata alla mia terra ed amo lo stile retro. Per questo nella mia scarpiera fanno da padroni due colori su tutti: Sabbia e giallo. Il primo mi ricorda le calde spiagge del sud ed il secondo il sole (elemento essenziale nella mia vita).

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane? 
La nostra è un'industria che vanta una qualità fuori da ogni dubbio. Esperienza secolare, cura in ogni dettaglio ed antichissime tradizioni fanno dei nostri maestri calzaturieri degli artisti in piena regola.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo? 
Certamente. Una donna può sedurre un uomo anche senza guardarlo una sola volta.Bastano il giusto paio di scarpe e l'intenzione. Detto questo ogni donna esprime la propria seduttività in base al proprio carattere. È sexy la donna che non ostenta la propria femminilità ma chi esprime in modo autentico la propria personalità.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Le scarpe rappresentano la ciliegina sulla torta dei miei outfit.
Una volta creato il look del giorno, controllo che l'insieme sia armonioso, originale e che non manchi mai un tocco personale. Le scarpe sono quel tocco personale arricchito col dettaglio dello smalto in tinta.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Provate ad immaginare una Jessica Rabbit senza quel meraviglioso paio di decolletè rosse, una Sara Jessica Parker senza il suo armadio/scarpiera da favola: Perderebbero di sensualità e carattere.
Oppure una Lara Croft senza quegli stivali da amazzone: Non sarebbe più una combattente. Le scarpe ricoprono un ruolo fondamentale in qualsiasi settore... anche in ufficio!

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Le Pumps ultra colorate anche per l'inverno.

Link dove è possibile seguirti?
https://www.facebook.com/pages/Fashion-Has-Green-Eyes/257964890885650
http://federicaantonellagiorgia.blogspot.com/
https://www.facebook.com/group.php?gid=107832619263850

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista
"L'unica donna che, poverina, non ha potuto vivere l'esaltante momento dell'acquisto di un paio di scarpe fu Eva. Forse, se da quelle parti ci fosse stato un negozio di scarpe, la storia dell'umanità sarebbe andata in modo diverso!"
-Voglio quelle scarpe- P.Jacobbi Sperling & Cupfer
---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?