5 settembre 2011

INTERVISTA | Giorgia Scagliarini: "Nella scarpiera non devono mancare evergreen costosi ma di buona fattura"

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Mi chiamo Giorgia Scagliarini, abito a Cesena in Emilia Romagna e sono nata in questa città a pochi kilometri dalla riviera Romagnola 21 anni or sono. Dopo gli studi classici ho frequentato il primo anno di Filosofia a Bologna ma ho abbandonato gli studi per dedicarmi alla mia grande passione: Il mondo del make up e dell'Hair Stylist! Infatti da più di un anno lavoro nel salone di mia madre, da cui ho tratto il nome del mio blog: Future Profyle.
Ho aperto il mio blog per condividere i miei interessi con altre ragazze e scambiarci consigli di stile e opinioni su tutto ciò che interessa il mondo femminile: moda, make up, salute e benessere, capelli etc etc..Il blog per me è uno svago, un'attività che riservo ai momenti di tempo libero e relax, un modo per dire la mia liberamente e senza nessun vincolo lavorativo...

Da quanto tempo ti interessi di moda? 
Mi interesso di moda da anni: ho sempre adorato lo shopping e fin da adolescente mi scambiavo i vestiti con le amiche e mixavo accessori sempre diversi per divertirmi a provare nuovi look!

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Perchè noi donne vediamo le scarpe come una forma d'arte, le ammiriamo come fossero un quadro d'autore, le osserviamo ai piedi della altre ragazze e le invidiamo o critichiamo. Penso sia nell'indole femminile l'amore per le scarpe, deve essere nel nostro corredo genetico, in qualche parte del nostro emisfero cerebrale c'è un luogo dedicato agli accessori, e in primis alle calzature!

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Direi senza esitazione le zeppe altissime: sono più comode dei tacchi e allo stesso tempo ti slanciano come un tacco a spillo; inoltre sono femminili ma allo stesso tempo molto più rock!

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata? 
Preferisco spendere poco e cambiare spesso ma sono anche convinta che nella scarpiera non debbano mai mancare alcuni evergreen costosi ma di buona fattura, che non passino mai di moda e che resistano alle interperie per anni (vedi i timberland, le clark, i dr Martens etc...)

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe? 
Prima valuto ovviamente il lato estetico. In secondo luogo il prezzo. Poi le indosso e cerco di capire se sono comode e conformi al mio piede... Se a tutte queste domande il mio cervello risponde in maniera affermativa le acquisto, se no lascio perdere...

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Direi che c'è lo stesso rapporto rispetto a umore/abito. Se mi sento più rock e maschile non metto di certo un paio di ballerine o di sandali, viceversa se il mio umore tende al suo lato romantico lascio stare i biker boots o gli anfibi...

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera? 
Non ho un colore prevalente, mi piace cambiare. Anche se ultimamente ho acquistato ben tre paia di zeppe color ghiaccio ma è stato un puro caso!

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane? 
Dire la qualità e la scelta dei materiali e delle rifiniture.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo? 
Non c’è niente di più sensuale nell’immaginario maschile di una decolletè con tacco vertiginoso; il modo per renderla sensuale, però, è saperci camminare senza sembrare dei tirannosauri!

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Adatto le scarpe in primo luogo a seconda del posto in cui devo andare, alle ore in cui dovrò stare in piedi, alle attività che dovrò svolgere. Poi abbino il colore e il modello all’outfit e agli accessori.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Tutti da bambini abbiamo visto Cenerentola, no? Direi che non viene in mente film in cui una scarpetta abbia avuto un ruolo tanto importante!

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Sicuramente per l’inverno acquisterò un paio di anfibi neri.

Link dove è possibile seguirti?
www.scri420.blogspot.com

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Devo proprio scappare, ora che ci penso proprio ieri ho adocchiato un paio di zeppe in una vetrina che mi ero ripromessa di provare…

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?