3 settembre 2011

INTERVISTA | Giorgio Schimmenti, per la donna il tacco è sacro

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Semplicemente io e la mia passione per tutto ciò che è moda.
Giorgio Schimmenti, siciliano trasferito a Firenze, sono uno studente e curo il mio blog da Dicembre del 2010, sia per quanto riguarda la stesura degli articoli che per la grafica della pagina web, curo inoltre all’interno del blog una sezione dedicata allo styling, il mio stile?! Dipende dall’umore, solitamente è chic, ma alcuni giorni diventa easy e molto casual.
Sì, non si vive di solo blog, amo leggere, soprattutto libri di moda, per essere sempre aggiornato, mi alleno quotidianamente in palestra per giustificare i miei peccati di gola e poi, dulcis in fundo, shopping a volontà, che, dicono da una ricerca in Taiwan influisca sull’umore e allunga la vita! Sarà vero? Bhè, io ci provo!

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Il mio interesse per la moda nasce con me, già da bambino amavo la perfezione e i piccoli dettagli nell’abbigliamento.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Strano, ma vero, ormai l’interesse per le scarpe ha contagiato anche gli uomini, tra donne, è forse più una questione di competizione invece, basta pensare a come gareggiano per aggiudicarsi scarpe insolite, limited edition o dai tacchi vertiginosi da mostrare a tutti anche a scapito della comodità.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Per la donna il tacco è sacro, più è alto e più lo apprezzo, a patto però che chi indossa pump esagerate non si trasformi in uno spettacolo comico per gli altri.
Capitolo a parte per gli uomini, ognuno di noi dovrebbe possedere almeno un paio di converse per il tempo libero e delle stringate per le serate eleganti.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Compro ciò che mi piace, non sono legato totalmente ai marchi, quindi spazio a 360° nello shopping.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Rapporto qualità prezzo, senza dubbio, la vestibilità della scarpa, il materiale con la quale è stata creata, l’occasione o la stagione nella quale verrano usate.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Dipende un po da ognuno di noi, credo però un rapporto quasi di completamento.
Secondo me la scelta delle scarpe giuste influisce su una serie di fattori, tra i quali l’umore, indossando un accessorio importante come le scarpe puoi affrontare con più o meno sicurezza la giornata.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Il nero, è un classico, adoro anche le scarpe colorate, ma per ogni tipologia di scarpe almeno un paio compaiono in questa tonalità.

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Oggi è quasi impossibile trovare il vero made in Italy, in quanto molte maison italiane preferiscono produrre le scarpe all’estero per abbattere i costi di produzione.
In ogni caso, il valore aggiunto è di certo la qualità della manifattura, le rifiniture curate e l’alta qualità dei materiali impiegati.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
La sensualità a parere mio è come l’eleganza, è una dote che ,o la possiedi o non la possiedi, non sarà un paio di scarpe a renderti sensuale, tuttalpiù saranno in grado di accentuarla.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Le abbino in base ai colori, ai materiali degli accessori, adoro ad esempio abbinare sciarpa, cintura, borsa, bracciali e scarpe.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Probabilmente il cinema, nel quale molto spesso gli shoes designer hanno un ruolo importante basta pensare alle famose Louboutin create appositamente per essere usate nel film Marie Antoinette.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
La mia prossima calzatura, non saprei, sto cercando le scarpe adatte per l’inverno, anche se acquisterò di certo un paio di rain boots.

Link dove è possibile seguirti?
Ecco tutti i recapiti,
la mia mail, george_skimmy@live.it,
Il mio profilo Twitter, https://twitter.com/#!/GeorgeWaldorf,
mi trovate ovunque praticamente.

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Le scarpe sono forse gli accessori più importanti, non solo per l’estetica di un outfit, ma anche perché su di loro si basa il nostro corpo e il nostro portamento, quindi scegliete solo quelle che vi piacciono e vi fanno stare bene, e non solamente quelle scomode o alla moda!
---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?