1 settembre 2011

INTERVISTA | Giuditta Sgro, le ballerine in primis



Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Mi chiamo Giuditta Sgro sono di Reggio Calabria, ho 18 anni ( 19 il 29 Settembre) e frequento l'università di Messina "Economia e Commercio". Vivo con i miei genitori nella mia città e sogno, un giorno, di trasferirmi a Milano anche se, non sono sicura se riuscirei a lasciare la mia bellissima città. Quando non mi dedico al mio blog passo gran parte del tempo con la mia famiglia, il mio fidanzato e le amiche. Non ho uno stile preciso ma se lo dovrei descrivere con 2 parole lo definirei semplice ed elegante.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Il mondo della moda mi ha sempre attratta, sin da quando ero un po' più piccola che sognavo di sfilare, un giorno, per i grandi stilisti.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Per le donne, le scarpe sono una vera e propria ossessione, compresa me ovviamente. Io ti posso dire che per me le scarpe sono un'ossessione perchè, se scelte bene, possono trasformare un outfit semplice e scontato ad uno chic ed originale.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Io sono follemente innamorata delle ballerine, da quelle semplici, ideali per il giorno, a quelle più particolari, impreziosite da strass fiocchi e pietre preziose, perfette per la sera. Sono comodissime e superchic.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Premetto che a me piace variare ogni giorno però la qualità delle scarpe è molto importante.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
In primis la comodità e la qualità, poi le altre caratteristiche dipendono da quello che cerco in quel momento.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Personalmente scelgo le scarpe a seconda delle necessità e degli abbinamenti, non in base al mio umore.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Decisamente il nero e il rosa.

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
La qualità è nettamente superiore.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
Bisogna sentirsi sensuali indipendentemente dalla scarpa che si indossa. Poi certo un paio di tacchi a spillo possono pure aiutare.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Le scelgo in base agli abbinamenti e alle necessità.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Le scarpe hanno un ruolo importante in tutti i settori.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Un must per questo inverno saranno sicuramente i tronchetti di ogni tipo: di pelle, di camoscio, borchiate ecc..

Link dove è possibile seguirti?
Sul mio blog www.giudittajustfashion.blogspot.com e su facebook http://www.facebook.com/pages/Just-Fashion/174988372530741

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Bastano le scarpe giuste per far sentire la donna una principessa.

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?