5 settembre 2011

INTERVISTA | Giulia per Fashion what else? "La scarpa è uno degli elementi che creano il personaggio"

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e sono una studentessa di Giurisprudenza. Da ormai 4 anni vivo a Parma, città che offre tantissimo per una pigrona come me anche se adesso non aspetto altro che laurearmi per poter andare a vivere a Milano.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Non penso di poter definire un periodo a partire dal quale è iniziata la mia passione per la moda, già da piccola mia madre mi lasciava scegliere i vestitini che avrei indossato e poi con il passare del tempo questa passione è cresciuta.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Le scarpe hanno una specie di forza attrattiva nei confronti di noi donne, passeggiamo tranquillamente per strada scrutando le vetrine, scorgiamo un bel paio di scarpe e siamo capaci di rimanere lì a fissarle per un periodo di tempo indefinito mentre nella nostra mente una vocina dice “le voglio le voglio le voglio”.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Adoro le scarpe con il tacco, sono sexy e slanciano. Ma mi trovo ad indossare più spesso ballerine (ovviamente anche per questioni di comodità) e sneakers, soprattutto per le giornate in università.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Importante è ricordare che le scarpe fatte male non sono solo brutte da vedere ma nuocciono ai piedi, alla schiena e alla postura in generale. Preferisco avere un paio di scarpe buone piuttosto che 10 disastrose.
Quando parlo di qualità però non intendo dire che sono buone solo le scarpe di un determinato prezzo (la maggior parte elevato, anche troppo) poiché ci sono delle ottime scarpe, anche in vera pelle e made in Italy, a prezzi accessibili.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Prima di tutto mi devono colpire dal punto di vista estetico, poi controllo le cuciture, se la pelle è stata incollata per bene. Alle volte sono in brodo di giuggiole per aver trovato un bel paio di scarpe che poi si rivela un fiasco.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Secondo me, abbastanza stretto. Sarà che io baso il mio abbigliamento sull’umore del giorno.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Mi piace il color cuoio per l’estate e la primavera, l’oro per i sandali, un bel grigio per dei tronchetti con tacco da indossare in inverno.

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Sicuramente la qualità. Nelle Marche ci sono calzaturifici ai quali molti dei grandi marchi si rivolgono e che creano le migliori calzature al mondo.
L’Italia è conosciuta anche per questo fattore aggiunto

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
Decisamente. Un paio di scarpe con tacco e la sensualità è assicurata

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Scelgo tutto in base all’umore. Alle volte parto dalle scarpe per poi creare l’intero outfit!

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Per caso vi ricordate di una certa ragazza che aveva perso una scarpetta? La scarpa è uno degli elementi che creano “il personaggio”, dalle dive del cinema alle cantanti!

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Prossimo acquisto, biker boots, magari con borchie. Saranno un must delle stagioni autunno/inverno.

Link dove è possibile seguirti?
Blog: http://fashion-whatelse.blogspot.com/
Twitter: http://twitter.com/#!/giuliapititto
Facebook page: http://www.facebook.com/pages/Fashion-what-else/118170188245567

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
"Gli occhi possono mentire, un sorriso sviare, ma le scarpe dicono sempre la verità".
Sante parole, capisci una persona dalle scarpe che indossa!

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?