4 settembre 2011

INTERVISTA | Mila Rock Baby: "Le calzature italiane danno un senso di affidabilità"


Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Sono Mila e abito in provincia di Vicenza, al momento sto studiando al Dams di Padova e dovrei laurearmi a breve. Dopo la laurea mi piacerebbe trasferirmi in una grande città, come Roma, Milano, Londra, chissà! Il mio sogno sarebbe lavorare nel mondo della moda, della fotografia, o della musica. Il mio stile riflette la mia personalità: in parte timida e introversa, in parte incisiva e rock'n'roll. Pur avendo gusti piuttosto difficili, mi piacciono molti stili diversi, da quelli rock e minimal a quelli più bohemien e 'granny chic'.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Da qualche anno, inizialmente osservando lo stile delle mie celebrities preferite, prima tra tutte Kate Moss. Poi ho iniziato a seguire alcune fashion blogger e da lì mi è venuta voglia di creare un blog tutto mio.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Credo che siano proprio gli accessori in generale a divertire, e le scarpe non fanno eccezione, possono davvero rivoluzionare un outfit, e aiutano anche a sentirsi più belle: basti pensare ai tacchi alti, la salvezza per chi vuole allungare le proprie gambe!

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Domanda difficile! In realtà sono sempre attratta dalle scarpe alte, con tacchi spesso vertiginosi, ma dato che non ho molte occasioni per indossarle, e sono anche abbastanza goffa, alla fine scelgo quasi sempre scarpe basse, come ballerine, sandali, stivaletti. Ultimamente amo gli stivaletti bassi, sono comodi, versatili, e danno un tocco rock ad ogni look: potrei viverci.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Non potendo permettermi tantissime scarpe di qualità pregiata o di brand famosi, preferisco buttarmi su prezzi contenuti e qualità magari modesta, puntando di più sulla varietà. Anche se alla fine le scarpe che uso di più saranno sempre le solite, mi piace lo stesso poter variare quando mi va di cambiare un po', e sapere di aver speso poco per delle scarpe che forse userò solo poche volte è certamente un vantaggio.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Quando vedo un paio di scarpe che mi piacciono, inizio istantaneamente a visualizzare un look con cui abbinarle. Certo se sono fuori dal mio budget allora cerco di dimenticarle al più presto! Un altro must è la comodità (non è fashion dirlo, ma è la triste realtà), sarò banale ma le scarpe sono fatte per camminarci, in fin dei conti!

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Per me c'è e non c'è: a volte mi capita di costruire un outfit partendo proprio dalle scarpe che mi ispirano in quel momento, mentre altre volte sono l'ultima cosa che scelgo. Credo comunque che ci sia sempre un paio di scarpe 'di salvataggio' su cui ci si butta in certi momenti, ad esempio quando si ha fretta e si cerca qualcosa di versatile, o quando si è stanchi e si cerca solo la comodità, o delle scarpe speciali quando ci si vuole sentire al top!

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Sicuramente il nero: che ci posso fare, mi dà sicurezza! Un altro colore frequente tra le mie scarpe è il marrone. Sono noiosa, lo so!

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Probabilmente la qualità dei materiali e la fiducia che non si distruggano da un momento all'altro o che si rovinino sotto la pioggia, il che non è poco! Mi danno un senso di affidabilità.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
A volte delle scarpe adatte e sexy possono aiutare ad apparire e anche a sentirsi più sensuali, ma credo dipenda principalmente da come le si indossa, dal look generale e dall'atteggiamento che si ha. Le scarpe quindi possono aiutare, ma, secondo me, fino a un certo punto.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Di solito mi baso sull'occasione d'uso, sul posto in questione, sulla durata per cui prevedo di indossarle e ovviamente sul clima, ma dipende anche dal tipo di stile che ho in mente.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Mi viene in mente la musica, soprattutto quella che amo, il rock. E' proprio da lì che nasce la mia passione per gli stivaletti, così come per tanti altri capi indossati dai miei artisti preferiti. Dopotutto, il settore musicale, così come quello cinematografico, sono naturalmente legati alla moda, ne sono influenzati e a loro volta la influenzano.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Al momento sono alla ricerca di un paio di ankle boots bassi, color nocciola o beige chiaro, magari scamosciati, da poter abbinare più o meno con tutto, durante il prossimo autunno.

Link dove è possibile seguirti?
il mio blog: http://milarockbaby.blogspot.com
flickr: http://www.flickr.com/photos/milatherockinsnail/
twitter: http://twitter.com/MilaRockBaby
lookbook: http://lookbook.nu/milarockbaby

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Squadrare una persona partendo dalle sue scarpe e procedendo verso l'alto a volte ci rivela di più del suo stile e della sua personalità che non guardandola dalla testa ai piedi.

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?