3 settembre 2011

INTERVISTA | Miss Larry Theories, tradizione e passione nelle calzature italiane

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
Mi chiamo Eleonora e attualmente vivo a Roma; studio legge all' università e ancora non so che cosa farò nella vita; l'idea é che con una laurea in giurisprudenza molte strade vengono aperte e quindi non mi precludo nulla per ora.
Una parte fondamentale nella mia vita é occupata dalla musica, innanzitutto perché la sperimento in prima persona suonando il pianoforte da diversi anni e poi cercando di allargare sempre più i miei orizzonti cercando sempre nuovi generi musicali sconosciuti ai più. Molti altri sono i miei interessi quali i viaggi e lo studio delle lingue, e tra questi rientra una passione per la moda (altrimenti non saremmo qui a parlarne...). Un giorno una mia amica mi ha detto che ho uno stile urban chic e penso che questa definizione calzi abbastanza, in quanto cerco sempre di mantenere un tono metropolitano reinterpretandolo in chiave bon ton e romantica.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Non sono una professionista del settore moda in quanto mi diletto semplicemente ad avere un blog che ne parla molto liberamente e che mi vede protagonista in prima persona indossando degli outfit che porto quotidianamente a seconda dell'occasione a cui partecipo. Il mio blog nasce in primo luogo dalla mania per lo shopping, un'attività a cui molte ragazze e donne sono dedite oggi giorno, e quindi vuole essere un po' una vetrina su di una parte del mio mondo, in questo caso l'abbigliamento.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Un idea che mi sono fatta circa l' amore delle donne per questo accessorio risiede nel fatto che la scarpa può essere considerata qualcosa di universale, perché si, esistono le taglie delle scarpe ma non sentirete mai dire "questa scarpa mi ingrassa" oppure "mi fa il lato b troppo evidente"; l' amore per gli accessori sta anche in questo, nella capacità di adattarsi a tutte indistintamente.
E poi non c' é niente che faccia sentire una donna più in sintonia con se stessa di un nuovo e bel paio di decolté.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Ho un amore per le ballerine, in quanto sono delle scarpe comode (nella maggior parte dei casi) e che si adattano ad ogni tipo di outfit e di occasione, e quindi mi piace collezionarle in tutti i tessuti e colori. Le ballerine rappresentano il completamento del mio stile, é come se facessero parte dell' outfit già dal principio.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Lo ammetto: amo comprare scarpe di tutti i prezzi e quindi nel mio armadio... ehm scarpiera, si possono trovare dalle ballerine pagate tre euro che mi accompagneranno per una settimana massimo alle decolté con plateau pagate duecento euro e oltre e che quindi sono relegate in fondo a tutto destinate a vedere la luce massimo una volta l' anno. Su di una cosa però mi capita spesso di non transigere e cioé che quando compro scarpe con il tacco cerco sempre di preferire la qualità, non badando troppo al prezzo.

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Sicuramente l'adattabilità alla forma del mio piede e poi che mi diano un senso di immediata soddisfazione nell' indossarle... quella é la scarpa giusta!

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Posso dire che se é una giornata nera indosserò delle ballerine, se é grigia un paio di rain boots, e se é una giornata rosea un bel paio di francesine!

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
E banale dire il nero?

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Ovviamente la qualità dovuta alla tradizione e alla passione messa da tutti coloro che si sono sempre dedicati a questo settore.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
State pur certi che un uomo non si ricorderà mai come eravate vestite la sera prima, ma non potrà scordarsi di quel paio di tronchetti tacco 12 o quegli stivali in pelle scamosciata col tacco a spillo. Poi ad ognuna la sua... esiste un tipo di scarpa adatta ad ogni donna, ma state pur certi che la seduzione passa e passerà sempre attraverso i tacchi.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
A seconda del contesto... non metto spesso i tacchi perché cerco di adattarli all'ambiente in cui mi trovo. Ho 22 anni e sono convinta che non sia ancora arrivato il momento di girare per negozi in piena mattina con un plateau degno di Lady Gaga. Generalmente preferisco indossare i tacchi di sera e solo in occasioni particolari, e le ballerine o qualsiasi altro tipo di flat shoes di giorno.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Sicuramente la musica ha subito un'influenza estetica potentissima e quindi la moda passa ora anche attraverso i cantanti e in generale le celebrities, per cui se un modello o una casa di moda viene conosciuta a livello mondiale e venerata é dovuto principalmente allo star system. Per riprendere la citazione di prima, una delle cose per cui Lady Gaga viene ammirata, fotografata, criticata sono per le calzature (oltre al resto dello stile) ai suoi piedi sono passate le celebri McQueen, simbolo di una cultura che porta la calzatura oltre la sua primitiva destinazione d'uso e la eleva ad arte.
Le scarpe sono diventate delle vere e proprie opere da collezione... non ci credete? Provate a dare un occhiata ai lavori di Kobi Levi o Julian Hakes.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Beh sicuramente mi piacerebbe cominciare ad osare un pochino di più nella scelta delle scarpe ed iniziare ad acquistare modelli più bizzarri (ma anche comodamente indossabili ovviamente).

Link dove è possibile seguirti?
Il link del mio blog é misslarrytheories.blogspot.com ed é possibile trovare la pagina fan del mio blog anche su facebook e twitter.

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Ricordarsi che un buon accessorio può interamente ridefinire anche il più semplice dei look.
---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?