5 settembre 2011

INTERVISTA | Nathalie Maggiori per My floor is red: "Cerco calzature che siano un buon compresso fra prezzo e qualità"


Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei?
Mi chiamo Nathalie Maggiori, autrice del blog My floor is red. Studentessa di legge, nella vita non mi occupo però solo di diritto. Fra le mie passioni c’è la fotografia, l’arte, i viaggi, ma anche la moda. Il mio stile? Nordico! Mi piacciono i look semplici, e minimal… Il mio motto è, less is more.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Di moda, da poco. Dello stile, da sempre! Mi affascina il modo di vestire delle persone, e spesso per strada mi volto quando adocchio qualcuno ben vestito (anche donne, ma non fraintendetemi!). Penso che lo stile sia una cosa molto personale, qualcosa che ci rappresenta all’esterno di quello che siamo. Ecco perché apprezzo molto The Sartorialist, dove le foto proposte ritraggono non soltanto persone vestite alla moda, ma anche persone comuni, giovani ed anziani, che però hanno gran stile e che si differenziano dalla massa.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Forse, per lo stesso motivo per cui gli uomini amano il calcio (?). Scherzi a parte, io adoro le scarpe, soprattutto quelle alte, ma non so spiegarne il motivo, si tratta di un amore innato. Non si può cambiare acconciatura o taglio con la stessa rapidità di uno splendido paio di scarpe, e soprattutto, il tuo numero sarà sempre lo stesso anche se ingrassi… Insomma, le scarpe sono delle fedeli compagne! Esprimono il tuo stato d’animo, la tua voglia di novità. E in più, non c’è arma migliore di un paio di tacchi a stiletto per lanciare qualcosa contro un uomo!

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Dipende dal contesto. Per andare in università prediligo ballerine (in primavera) o stringate (in autunno). Sono calzature comode con cui posso camminare tutto il giorno senza stancarmi. La sera, o per un occasione importante, opto sempre per i tacchi! Mi piacciono molto, e mi fanno sentire bella. L’unico contro è che sono scomode, quindi le indosso quando so che non devo camminare molto.

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
La mia filosofia è poco, ma buono. Resta il fatto che sono una studentessa, e quindi non posso permettermi scarpe troppo costose. Cerco quindi calzature che siano un buon compresso fra prezzo e qualità, altrimenti aspetto i saldi!

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Sicuramente la comodità. Se devo comprarmi un paio di scarpe dolorose e rischiare di rovinarmi la giornata quando le indosso, non ne vale la pena. Cerco, poi, di optare per modelli classici e che non mi stufino nel tempo. Ultimo, ma non meno importante, devono essere amore a prima vista, altrimenti finiscono nel dimenticatoio della mia scarpiera, ed è una cosa che odio.

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Sicuramente sono direttamente collegate. Per esempio, se una sera mi sento bene con me stessa e attraente, opterò per una calzatura che esprima il mio stato d’animo: indosserei, per esempio, un paio di tacchi alti, rossi fiammanti. Se invece ho l’umore a terra, e non mi sento di dare nell’occhio… Esco con un semplice paio di converse. Puoi facilmente interpretare l’umore di una persona (beh, sicuramente di una donna!) prestando attenzione al tipo di scarpe che indossa.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Per le calzature invernali preferisco i toni scuri, come il nero o il testa di moro. Capita, però, di indossare anche qualche tocco di colore per vivacizzare il grigiore delle giornate con un paio di scarpe rosse!
D’estate invece preferisco le tonalità neutre, in primis il beige. Anche il cuoio va bene, ma non il bianco (per me, adatto solo per un matrimonio).

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
Le scarpe sono sicuramente uno strumento utile per trasmettere la propria sensualità, ma non penso che questo sia sufficiente. Insomma, l’abito non fa il monaco! Bisogna sentirsi a proprio agio e attraenti perché un paio di scarpe sensuali diano il meglio di sé nell’insieme, con la persona che le indossa.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Come detto, il contesto è molto importante. L’outfit sarà scelto quindi in base al dove, alla situazione, e così di conseguenza anche le scarpe. Personalmente, nei miei look mi piace ricercare i contrasti: per esempio, se indosso un vestito un po’ lezioso allora sicuramente ci abbinerò un paio di scarpe dal sapore più “rock” per sdrammatizzarne l’effetto.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Tacchi alti, neri, e lucidi. Mi piacerebbero sullo stile proposto da Stella McCartney!
La moda, si sa, è una ruota che gira, e tutte le nuove tendenze in realtà saranno una semplice rivisitazione di quelle già proposte. Per questa stagione, per esempio, farà ritorno la scarpa a punta: sarà semplice, e fine, coordinata ad un tacco sottile. Secondo me vedremo proposto questo modello ancora per qualche stagione!

Link dove è possibile seguirti?
- blog: www.myfloorisred.com
- facebook: my floor is red
- twitter: myfoorisred

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Concludo riportando una citazione su cui mi trovo d’accordo! “Ma quali rose rosse, ma quali bouquet di mammole? Date retta a me: mazzi di scarpe. Questo è il desiderio inconfessabile di ogni femmina!”. (Luciana Letizietto).

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

2 commenti :

  1. ecco lei è forse l'unica tra le fashion blogger italiane degna di tale nome.
    Avrebbe dovuto continuare con gli outfit e cercare di imporsi, invece di lasciare spazio alle altre che o sono ridicole o sono comunque mediocri.
    Che Peccato!!!

    Ivana

    RispondiElimina
  2. anche a me lei piace tantissimo!! L'adoro così come adoro le scarpe. Il mio brand del cuore è Luzzi, ho visto un paio di stivaletti rossi super glam..molto nello stile di My floor is Red.
    serena

    RispondiElimina

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?