5 settembre 2011

INTERVISTA | Noemi Corato: "I tacchi alti ci sfinano e ci rendono più sensuali"

Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?
UP&DOWN è un blog di moda nato alcuni mesi fa quando mi ritrovai a pensare di mostrare ad altri tutte le idee interessanti in cui mi imbattevo in giro per il mondo riguardo moda e design.
UP&DOWN è una mia creazione. Sono Noemi Corato, vivo a Napoli, città in cui sono nata e in cui la mia voglia di novità e la passione per la moda e ogni genere d’arte è cresciuta con me.
UP&DOWN si compone di due blog gemelli, “fashionholic” blog di moda e “abstract” blog sul design in generale.
Sono una fashion designer, dopo essermi diplomata in “Moda e Costume” e laureata in “Disegno Industriale per la moda” ho iniziato a lavorare nel mondo della moda.
Ma come tutti i “creativi” i miei interessi e impegni spaziano dalla moda, al design, alla grafica, alla musica, alla fotografia; non mi accontento di informarmi e di stare li a guardare ma di sperimentare le mie passioni con le mie mani. Tutte queste mie grandi passioni sono accompagnate e rafforzate dal viaggiare e dalla musica. Adoro viaggiare, anche nei luoghi più improbabili e sconosciuti, l’importante è esplorare e aprire la mente.
Mi occupo di stile, ma non ritengo di appartenere a uno stile, a un genere specifico; ho sempre cercato di essere fuori dai dogmi, ma di personalizzare il mio stile, di essere semplicemente io.

Da quanto tempo ti interessi di moda?
Beh dire da sempre sarebbe fantascienza ma è molto vicino alla realtà. Con i miei studi all’istituto d’arte ho solo incanalato quelli che erano i miei interessi di bambina divenuti il mio mondo e il mio più grande sogno, quello di essere parte del fashion system.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Noi donne adoriamo le scarpe perché credo siano quell’elemento che ci completa. Puoi indossare un abito da sogno ma se sbagli le scarpe? Sarebbe tutto inutile! E poi dalle scarpe di una persona puoi capire tanto. Per non parlare poi delle nostre amatissime scarpe con i tacchi. Ci sentiamo più sicure, più belle, ci fanno stare bene e poi come disse la grande Marilyn “Non so chi ha inventato i tacchi alti ma tutte le donne gli devono molto”, ebbene si perché i tacchi alti ci sfinano, ci rendono più sensuali, decisamente ci danno una mano su tutti i fronti.

Qual è il tuo modello preferito e perché?
Sarò scontata ma la mia scarpa preferita è la dècolletè, semplicemente perché è cosi femminile!!

Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Mi sono ritrovata spesso ad affrontare questo problema, di solito prediligo poche scarpe e di buona qualità, ma mi è capitato di non saper resistere a qualche paio di non pregiatissima qualità ma semplicemente deliziose!

Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Principalmente guardo la qualità dei materiali e la manifattura, di solito poi scelgo scarpe con un minimo di tacco, ideale per chi come me è tanto tempo fuori casa .

Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Penso che il rapporto che c’è tra scarpa e umore è quello che c’e tra abiti e umore. L’abito non fa il monaco? Beh io dico non del tutto. Indossare qualcosa che ci piace, che ci fa “apparire” come vogliamo ci fa sentire bene e ci fa anche essere più disponibili verso gli altri . Quando la giornata è “NO”…di sicuro anche il nostro outfit sarà un classic total black….l’importante è che non sia tuta e scarpa da ginnastica!!!

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Beh l’onnipresente nero!

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
Qualità, qualità, qualità! Le scarpe italiane a mio parere sono tra le più belle ma soprattutto di grandissima qualità.

È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo?
La sensualità è molto legata alla calzatura, non solo per come fa sentire una donna. Nel caso di scarpa col tacco, anche il portamento obbligato dall’altezza fittizia è molto sensuale. E poi non dimentichiamo che in passato erano molto le culture che ritenevano i piedi una zona estremamente sensuale.

Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Le scarpe sono la conclusione del mio outfit, in base agli abiti scelti, all’occasione d’uso e al colore scelgo le scarpe.

Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
I riferimenti alle calzature sono ovunque. Nel cinema le scarpe completano il perfetto outfit che ci rivela l’essere del personaggio. Nel mondo della musica le calzature sono parte di un look che esprime a che genere appartiene chi le indossa.
Nel mondo dell’arte mi sovviene il binomio Elsa Schiapparelli e Salvador Dalì.
Nel mondo della danza, ogni danza ha la sua calzatura.

Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Beh su questo sono ancora in ricerca…..

Link dove è possibile seguirti?
http://up-down-fashionholic.blogspot.com/
http://up-down-abstract.blogspot.com/
http://www.flickr.com/photos/noemicorato/
http://www.bloglovin.com/en/blog/2419065/up-amp-down-fashionholic#

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Come ultimo pensiero posso solo dirti una semplice verità.
Noi donne possiamo sembrare fragili, volubile... Ma dateci il giusto paio di scarpe e vi conquisteremo il mondo!

---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?