3 settembre 2011

INTERVISTA | Patriza Belsito, rinunciare alle scarpe belle ma scomode


Chi c'è dietro il tuo blog? Chi sei/siete?

Siamo Patrizia e Gabrio di Verona: Patriza Belsito, è la fashion designer che da il nome alla linea di abbigliamento, Gabrio è chi si occupa del lato più strettamente organizzativo del brand, oltre che essere il fotografo del blog. Lavoriamo su pezzi unici dal design ricercato e il blog è lo strumento che usiamo per far conoscere la nostra linea al pubblico, ed è anche un ottimo strumento per i negozi con cui lavoriamo (circa una ventina nel territorio nazionale) che possono mostrare alle loro clienti la vestibilità dei modelli che presentano nei loro strores.


Da quanto tempo ti interessi di moda?
Da oltre dieci anni.

Perché nelle donne c'è tutto questo amore per le scarpe?
Credo che sia qualcosa che abbia a che fare con l’idea del piedistallo, una sorta di rivendicazione ed affermazione di quel lato tutto femminile che vuole essere ammirato 



Qual è il tuo modello preferito e perché?
Adoro le scarpe col tacco molto alto pur non amando particolarmente quelle con il plateau... il motivo? Pur essendo piuttosto alta ho sempre voluto essere la più alta, e poi amo la forma che assumono i muscoli delle gambe indossando i tacchi!


Preferisci possedere tante paia di scarpe a un prezzo basso a discapito della qualità variando spesso oppure poche e di qualità pregiata?
Preferisco averne tante e di qualità pregiata!
Personalmente ho un rapporto d’amore duraturo con le mie scarpe, e quindi nel corso degli anni ho collezionato tante scarpe e quasi tutte molto qualitative, e continuo a usarle nel corso degli anni, tanto per fare un esempio tra le mie scarpe più longeve ho un paio di sandali di positano acquistati quindici anni fa, che tutt’ora uso e che adoro!


Quali sono le caratteristiche che valuti nella scelta delle scarpe?
Chiaramente l’estetica è quella che ti colpisce, ma adesso ho imparato a rinunciare alle scarpe belle ma scomode!


Che rapporto c'è tra scarpa e umore?
Non saprei, per quel che mi riguarda non credo che vi sia una grossa influenza.

Hai un colore che compare più frequentemente nella tua scarpiera?
Certamente il nero il marrone e il bianco hanno la meglio, ma poi ho rappresentanze per ogni colore dell’arcobaleno!

Qual è il valore aggiunto che percepisci nelle calzature italiane?
La durata... io non compro quasi mai modelli di tendenza e quindi uso le scarpe per parecchie stagioni, so di averle e di poter puntare su di loro per determinati accostamenti, odio doverle sostituire, preferisco sempre aggiungere, e quindi trovo assolutamente inaccettabile che una scarpa mi abbandoni dopo un anno... con scarpe italiane non mi è mai successo.


È possibile esprimere la sensualità attraverso le scarpe? In che modo? 

Credo che una scarpa giusta sia in grado di infondere molta consapevolezza in una donna... e questo la rende assolutamente molto più attraente e sensuale!


Con quale criterio scegli le scarpe adatte ai tuoi outfit?
Il colore prima di tutto... sono molto attenta agli accostamenti cromatici.


Ti viene in mente qualche altro settore legato alla creatività (musica, fumetti, letteratura, cinema, design...) in cui le scarpe hanno un ruolo importante?
Indubbiamente nel cinema sono fondamentali in quanto parte integrante del costume di scena.


Quale sarà la tua prossima calzature oppure una tendenza futura che prevedi?
Non saprei, quello che mi auguro è che questi plateau esagerati passino in secondo piano: li trovo molto poco femminili oltre il fatto che le donne che vi camminano troppo spesso assumono un’andatura tutt’altro che attraente.


Link dove è possibile seguirti?
www.patriziabelsito.com
https://www.facebook.com/pages/PATRIZIA-BELSITO-fashion-designer/119653791382214
http://patriziabelsito.blogspot.com/

Un pensiero sulle calzature per concludere l'intervista?
Mi occupo di abbigliamnto e accessori a 360 gradi ma non di scarpe, e quindi per me sono un mondo vicino ma nello stesso tempo lontano e a cui guardo con reverente rispetto!
---
Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?