5 ottobre 2013

INSTALLAZIONI | The Hybrid Space. Toyota a Milano

© Roberto Arleo, Milano 2013
Toyota apre le porte all'ibrido. Fino al 28 ottobre sarà possibile visitare uno spazio che è una vera e propria installazione video multipla su due livelli.
© Roberto Arleo, Milano 2013
Il concetto è molto semplice, le installazioni permettono all'utente di interagire con il proprio corpo e allo stesso tempo interpretare la funzione di ibrido. Lo stesso ibrido che dà vita ai modelli Toyota.
Su un livello è possibile confrontare un modello di automobile ibrida con un modelli di qualsiasi altra automobile in vendita attualmente sul mercato e valutare le differenze per quanto riguarda consumi e alcuni fattori di confort. 
© Roberto Arleo, Milano 2013
© Roberto Arleo, Milano 2013
Si passa inevitabilmente attraverso l'installazione de "I ragazzi della prateria". Una proiezione dell'utente che con semplicità mostra due energie che convivono, due forze che si compensano con lo scopo di far partecipare e divertire l'utente. 
© Roberto Arleo, Milano 2013
In fondo alla sala una serie di grafici che mostrano 3 diversi tracciati sulla pianta di Milano e i relativi consumi, dati istantanei e nel tempo dell'auto ibrida che ha percorso quella strada. Nello specifico le differenze su percorso in città, misto e in tangenziale. Un fattore che spesso viene sottovalutato, ma che per questo tipo di motori è molto rilevante, è la rumorosità dell'abitacolo. Quando la vettura si sposta a basse velocità, e quindi usa quasi esclusivamente il motore elettrico, l'interno dell'auto è su valori acustici molto bassi. 
© Roberto Arleo, Milano 2013
Passando al secondo livello, 3 installazioni. La prima funzionale in cui si interagisce in due e si simula la guida su un percorso cercando di applicare i principi di ibrido tra motore elettrico e motore termico. Si decide quando usare uno o l'altro oppure contemporaneamente. 
© Roberto Arleo, Milano 2013
La seconda installazione permette di visualizzare diagrammi, tabelle e informazioni sotto forma di infografica relativa ai consumi annui e altri dati legati all'ibrido della tecnologia Toyota.
© Roberto Arleo, Milano 2013
L'ultima installazione è quella emozionale, la mia preferita. Ci si sposta con il proprio corpo in avanti e lateralmente, il nostro corpo determinerà la posizione della guida che vedremo proiettata con l'aumento della velocità o al contrario una decelerazione che viene percepita sia a livello visivo che sonoro, ma anche per la quantità di aria spostata dal gruppo di ventilatori posizionati frontalmente. 
© Roberto Arleo, Milano 2013
The Hybrid Space è aperto fino al 28 ottobre a Milano in via Gonzaga 7, a cento passi dal Duomo. Lasciatevi contaminare dalla tecnologia Toyota.

Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del magazine, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr e seguici su instagram.
Articolo sponsorizzato

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?