20 ottobre 2013

PROTAGONISTI | Laura Gozzi, fotografare i bambini è sempre un'esperienza nuova

Come si fotografano i bambini? Lo abbiamo chiesto a Laura Gozzi (fotografa per bambini con base a Roma) cercando di vedere più da vicino alcuni aspetti del suo lavoro. 
© Laura Gozzi
"Lavorare con i bambini è sempre un'esperienza nuova, divertente, tutta da vivere" assicura Laura Gozzi. "I bambini sono gioia, e vederli dalla pancia fino al primo compleanno, seguendoli nelle loro tappe più importanti come la nascita, i dentini, il battesimo, la prima volta seduti, fino alla torta del primo anno, è un po' per me come essere una zia acquisita. Crea fra me e le mamme una sorta di complicità e amicizia e anche per la riuscita delle foto è importante instaurare un contatto positivo con i bambini."
© Laura Gozzi
© Laura Gozzi
• Come ti sei avvicinata al mondo della fotografia per i bambini?
La passione per la fotografia mi ha sempre accompagnata, ma da quattro anni ne ho fatto il mio unico lavoro, e devo dire che le giornate non bastano neanche per il tempo che gli dedico.
Mi sono specializzata nella fotografia di neonati e donne in gravidanza perché penso che siano le due categorie che più riescono a comunicare emozioni all'osservatore.
© Laura Gozzi
• Quale metodo usi per avvicinarti ai bambini, metterli a proprio agio e fotografarli?
Forse avere io stessa due figli mi ha aiutata e mi aiuta ogni giorno per capirli e per trovare piccoli trucchetti per farli stare buoni o farli ridere.
© Laura Gozzi
• In che posto scegli di fotografare?
Il mio studio si trova in casa mia, proprio per mantenere un approccio familiare, e per avere anche tutti i comfort per affrontare eventuali "imprevisti" con i bambini.
© Laura Gozzi
• Quali sono stati i progetti più importanti che ti sono stati commissionati?
Il lavoro è andato sempre più crescendo, nel corso di questi anni, partendo da zero fino ad occuparmi di progetti importanti come la campagna pubblicitaria di Bimbinfiera che ha girato tutta l'Italia, alcuni articoli su di me su riviste e magazine di moda, e più di recente su "La Repubblica".
Ho realizzato in collaborazione con una azienda di Milano, una linea di biglietti di auguri con le mie foto e collaboro con alcune agenzie di moda e spettacolo per bambini.
© Laura Gozzi
• Che tipo di clientela devi soddisfare nel tuo lavoro?
Anche se principalmente il mio lavoro si affaccia su una clientela di famiglie e privati, non di rado capitano lavoretti anche con grandi marchi e aziende.
Alcune volte mi hanno ospitata in diverse trasmissioni in tv per raccontare le esperienze di questo magico lavoro, come sia nato e come si possa realizzare un sogno come questo partendo da zero.
© Laura Gozzi
• Cosa ti aspetti di raccogliere dalle prossime foto? Continuerai a dedicarti ai bambini?
Io continuo ad andare avanti con il mio progetto, voglio crescere, arrivare ad alti livelli e collaborazioni più importanti. E nel frattempo... scatto scatto scatto!
© Laura Gozzi
Se volete entrare più da vicino nel mondo di Laura Gozzi approfondite ogni aspetto sul sito www.lauragozzi.com o sulla pagina facebook.
© Laura Gozzi
Interessante, vero? 


Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del magazine, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr e seguici su instagram.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?