22 novembre 2013

DESIGN | Tamat design, spazio al riciclo creativo

Spazio al design. Spazio al riciclo creativo.
Torna a Roma, fino a novembre 2013, Tamat Design al Circolo Ricreativo Caracciolo.
Nuove ed originali opere in mostra nate dal riutilizzo di materiali di scarto.
Il materiale di riciclo si trasforma fino a diventare in pezzo di design unico ed irripetibile.
Tamat è un'officina giovane e frizzante nata dall'idea del giovane architetto romano Tommaso Amato che collabora con altri architetti e designer che abbracciano la stessa mission diventando così Tamat Design.
Un gruppo di giovani creativi con idee e progetti che prendono vita.
Tamat Design porta in mostra opere nate da un processo di decontestualizzazione, trasformazione: dai fusti di lamiera, dalle verghe in acciaio, dai coni spartitraffico... nascono oggetti d'arredo minimal, funzionali e divertenti.
E così un cono spartitraffico può diventare una lampada e un fusto di lamiera una sedia.
Tamat Design da vita ai materiali di scarto: li plasma e li trasforma creando così nuovi prodotti.
Nel segno del riciclo creativo, il design trova nuovi spazi e nuove strade.

Link di riferimento: www.tamatdesign.tumblr.com


Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del magazine, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr e seguici su instagram.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?