17 novembre 2013

PROGETTO DI TESI | Swiidy, un brand impegnato socialmente

Conservare lo spirito dell’infanzia dentro di sé per tutta la vita vuol dire conservare la curiosità di conoscere, il piacere di capire, la voglia di comunicare. Bruno Munari.
Logo
Paola Di Ridolfi, una studente dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila ha sfidato l’era dei fast food americani e dei brand più famosi in fatto di prodotti di pasticceria industriali per rilanciare "l’home made".
L’idea di progetto si chiama "Swiidy" ed è il brand di una catena di pasticceria solo made in Italy. Si fonda principalmente sui concetti di genuinità, tradizione, rispetto ambientale e socializzazione. È rivolta soprattutto ad un target giovanile di età compresa fino ai 20 anni.
Composizione immagine coordinata
Composizione immagine coordinata
Idea, questa, affinché essi rivalutino i valori legati alla tradizione e ne garantiscano la sopravvivenza; per realizzare ciò si ipotizza un arredamento dei negozi che ricrei quel senso di comunità e permetta l’interazione tra i ragazzi sempre più isolati e legati ad un mondo virtuale.
I prodotti sono tutti realizzati a mano, in modo tale che in ogni location lo stesso prodotto non sarà mai identico all’altro poiché i sapori prenderanno le caratteristiche della loro città di provenienza. Tutto ciò è stato realizzato senza tralasciare il rispetto all’ambiente con l’utilizzo di materiali ecologici e riciclabili per il packaging.
Packaging
Per la scelta del naming si è pensato alla fusione del termine inglese "sweet" e del verbo "Candy"; il termine nato poi da questa fusione "sweedy" è stato italianizzato in "swiidy". Lo stile scelto per il logotipo è tondo e pieno e richiama il glassato dei prodotti grazie anche all’effetto dei riflessi, per quanto riguarda i colori invece sono stati scelti dei toni caldi che richiamano il cioccolato e la crema.
Applicazione t-shirt
Dettaglio composizione
Si è deciso inoltre, dato il suo target di riferimento, di comunicare tramite delle illustrazioni divertenti e colorate tutte realizzate a mano e con gli acquerelli; queste ultime sono state riproposte poi sui packaging dei prodotti disponibili. Il font è il "Rudiment" che ha un tratto simile a quello dell’acquerello e da ancora una volta quel senso di artigianalità e trasparenza. 
Business card
Timbrino
Tutta l’immagine coordinata ha la caratteristica di esprimere ciò che il marchio vuole comunicare, in modo che di fronte ad un qualsiasi elemento il cliente sia capace di individuarne la sua appartenenza.
Website
Anche questo progetto, come altri che di tanto in tanto pubblichiamo, fa parte di una tesi di laurea ed anche in questo caso auspichiamo che non rimanga sulla carta e che la genuinità e la tradizione del buon cibo torni sulle nostre tavole.


Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del magazine, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr e seguici su instagram.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?