17 dicembre 2013

GRANDI FOTOGRAFI | Per Sergio Larrain é una questione di linee

Una buona immagine nasce da uno stato di grazia. La grazia si manifesta quando ci si libera da convenzioni, libero come un bambino nella sua prima scoperta della realtà.
Sergio Larrain nasce a Santiago del Cile nel 1931. Studia musica e nel 1949 inizia ad avvicinarsi al mondo della fotografia. Finita l’università inizia a viaggiare in Europa e in Medio Oriente. Nel 1958 si riavvicina allo studio grazie ad una borsa di studio datagli dal governo inglese. Successivamente, tentato dall’invito di Bresson entra a far parte della Magnum Photos. Dopo qualche anno inizia a studiare cultura orientale e misticismo e d’allora vive isolato dal mondo secondo questi insegnamenti.
Sergio Larrain, Valparaiso. Cile, 1957
Due bambine che scendono una dietro l’altra, identiche. La prima sta per abbandonare la luce, l’altra per esserne investita. Entrambe passo dopo passo, composte, scompariranno per immersione.
La perfezione di un momento: una combinazione di linee così meravigliosamente fugace da sembrare eterna.


Se l'articolo ti è piaciuto, iscriviti ai feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del magazine, oppure diventa fan della nostra pagina facebook e seguici su twitter. Se hai la passione per la fotografia non perderti il nostro gruppo su flickr e seguici su instagram.

0 commenti :

Posta un commento

Cosa ne pensi? Hai idee migliori?